L'EMENDAMENTO PRESENTATO DAL DICCAP E DALLA CONFEDERAZIONE USAE SULLA RAPPRESENTATIVITA'

logo nuovo rosso

A.C. 1334

 Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021

EMENDAMENTO all’ Art. 34 (Rinnovo contrattuale 2019-2021)

Alla fine dell’art. 34 inserire il nuovo comma n. 8 :

  1. Al fine di garantire un equo parametro di misurazione della rappresentatività e garantire la democrazia sindacale nei luoghi di lavoro della pubblica amministrazione di cui al Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche) stabilendo norme che equiparino il trattamento fra i comparti e le aree della dirigenza in cui non sono effettuate le elezioni delle rappresentanze sindacali unitarie, anche al fine di uniformare la soglia ai parametri utilizzati per le elezioni politiche, i commi 1 e 4 dell’art. 43 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 andranno così riformulati:

“1. L'ARAN ammette alla contrattazione collettiva nazionale le organizzazioni sindacali che abbiano nel comparto o nell'area una rappresentatività non inferiore al 3 per cento, considerando a tal fine la media tra il dato associativo e il dato elettorale. Nel comparto o nell'area dove non si è proceduto alle elezioni delle Rappresentanze Sindacali Unitarie l'ARAN ammette alla contrattazione collettiva nazionale le organizzazioni sindacali che abbiano una rappresentatività non inferiore al 5 per cento, considerando il solo dato associativo.   Il dato associativo è espresso dalla percentuale delle deleghe per il versamento dei contributi sindacali rispetto al totale delle deleghe rilasciate nell'ambito considerato. Il dato elettorale e' espresso dalla percentuale dei voti ottenuti nelle elezioni delle rappresentanze unitarie del personale, rispetto al totale dei voti espressi nell'ambito considerato.”

“4. L'ARAN ammette alla contrattazione collettiva per la stipulazione degli accordi o contratti collettivi che definiscono o modificano i compatti o le aree o che regolano istituti comuni a tutte le pubbliche amministrazioni o riguardanti più comparti, le confederazioni sindacali alle quali, in almeno un comparto o un area contrattuale; siano affiliate organizzazioni sindacali rappresentative ai sensi del comma 1.”

 

 Questo emendamento non comporta spese

Il termine per la presentazione di emendamenti al disegno di legge C. 1334 Governo, recante Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021 è fissato alle ore 16 di Giovedì 15 novembre 2018